CAMPANE TIBETANE: A SILVI MARINA SEMINARIO INTENSIVO

DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017 A SILVI MARINA (POCHI CHILOMETRI DA PESCARA, USCITA AUTOSTRADALE “CITTA’ SANT’ANGELO”)

COMPRESA NEL SEMINARIO, A TUTTI I PARTECIPANTI OFFRIAMO UNA CAMPANA TIBETANA USO TERAPEUTICO!

SPECIALE SAN VALENTINO: A TUTTE LE COPPIE CHE PARTECIPERANNO, SARA’ RISERVATA UNA SPECIALE OFFERTA: CHIAMA SUBITO IL 347 7660158

Negli ultimi anni, l’uso terapeutico delle Campane Tibetane è diventato sempre più popolare in Occidente, grazie anche alla medicina convenzionale, che ne ha riconosciuto il valore in situazioni di disagio psichico. Pino Morelli (giornalista, direttore di XTimes e studioso di musicologia) attivamente impegnato da un lustro nell’azione di tramandare la tradizione millenaria dell’utilizzo di questi meravigliosi strumenti, offre dei seminari pratici ed esaurienti per chiunque desideri sperimentare una nuova e più profonda forma di “guarigione”, che permette di conoscere a fondo l’antica tecnica di cura basata su suono e vibrazione. Le Campane Tibetane, infatti, producono un profondo rilassamento che permette di ritrovare la sintonia con il naturale stato di salute e benessere. La loro azione si esplica a livello sottile e attiva il processo di “guarigione” nelle cellule del corpo. Gli effetti prodotti sono molteplici e vanno dal sollievo in condizioni di stress, all’attenuazione di dolori legati a comuni trattamenti medici o patologici; da un maggiore apporto di energia e vitalità, a un sonno più riposante; da un miglioramento della memoria e della chiarezza mentale, alla riduzione del dolore, della stanchezza e della depressione.

IL SEMINARIO

“Tibet Prana” è un originale approccio con la tradizione dell’uso della Campana Tibetana, unita all’utilizzo del Prana attraverso poche e semplici passi. Durante il seminario della durata di un giorno, il partecipante usufruirà di un’esauriente presentazione videografica, a cui seguirà il corso teorico e pratico con molti esercizi, dai quali ognuno imparerà a utilizzare le Campane in gruppo, utilizzando una propria campana da terapia (almeno 20 centimetri di diametro) che riporterà a casa!

PER CONOSCERE DETTAGLI DI PRENOTAZIONE E ISCRIZIONE

TELEFONARE AI NUMERI 347 7660158 – 328 446 28 94   

 

XCONGRESS 015. QUESTO WEEKEND A PESCARA TORNA L’APPUNTAMENTO PIU’ ATTESO DELL’ANNO!

QUESTO WEEKEND! QUESTO WEEKEND! QUESTO WEEKEND!

ULTIM’ORA (AGGIORNAMENTO): LA PRESENZA DEGLI RELATORI KLAUS DONA e MAURO PAOLETTI è stata annullata per improvvisi motivi personali causati da imprevisti da un lato lavorativi, dall’altro familiari. L’organizzazione del congresso si pregia di annunciare 2 nuovi ospiti che onoreranno sensibilmente queste assenze (leggi sotto il programma completo e definitivo).

SABATO 22 E DOMENICA 23 AGOSTO 2015

TORNA L’APPUNTAMENTO PIU’ ATTESO DELL’ANNO CON L’INTERNATIONAL XCONGRESS: “ENIGMI RIVELATI DI CONOSCENZE PERDUTE” Memorial  Antonello “Kirk” Bartolomeo.
Per due giorni, dalle ore 10 circa alle ore 19 circa, con pause.
Auditorium di “Villa Maria Hotel” (tra Pescara e Francavilla al Mare).

INGRESSO SOLO PREVIA PRENOTAZIONE!

INGRESSO €35 PER DUE GIORNI (SECONDO SETTORE)

INGRESSO €20 PER UN SOLO GIORNO (SECONDO SETTORE)
COMITIVE: OGNI 5 PERSONE, 1 INGRESSO OMAGGIO!
FREE-PASS PER I MINORI DI ANNI 18 (SOLO SE ACCOMPAGNATI)
Tutte le info: https://www.facebook.com/events/125903057741707/
oppure: www.pinomorelli.com

GLI AUTORI E OSPITI DI QUESTA EDIZIONE (in ordine alfabetico):
ADRIANO FORGIONE “La Grande Dea Eterna e il Corpo di Luce”

Nato a Napoli nel 1966, si occupa professionalmente da vent’anni di enigmi relativi al passato dell’uomo, alle civiltà scomparse, al simbolismo e all’Alchimia.
II suo lavoro è caratterizzato da un approccio insieme umanista e scientifico, applicato anche allo studio del fenomeno dei Cerchi nel Grano per cui ha pubblicato il saggio “Scienza, Mistica e alchimia dei Cerchi nel Grano”. È membro del Consiglio Direttivo del The Great Pyramid of Giza Research Association, associazione internazionale di ricerca per lo studio della piana di Giza, il cui Presidente è John De Salvo.
E’ stato direttore e fondatore della prestigiosa e innovativa rivista “Hera” fino al 2007 mentre dal Novembre 2008 è direttore editoriale del mensile “FENIX”.
È ospite di trasmissioni televisive e radiofoniche delle principali reti nazionali e relatore ai più importanti convegni italiani e internazionali.
Al congresso, l’ospite porterà un argomento affascinante e complesso, attraverso un excursus sui misteri del Femminino Sacro: dalle Grandi Madri della Preistoria Paleolitica, ai Culti delle Dee, delle Grandi Civiltà, fino alla Maddalena e all’espressione di Luce sottintesa da quest’Archetipo.

ALESSANDRO MORICCIONI “Pionieri degli Oceani” nell’era pre-colombiana”

E’ nato ato a Roma nel 1980, appassionato di di storia e archeologia, lavora per la testata Mystero, diretta da Luigi Cozzi, nel 2002. Nel dicembre 2006 è uscito il libro, edito da Profondo Rosso, Le piramidi hanno 10.000 anni di Stephen Mehler di cui ha curato la traduzione in italiano Nel suo nuovo saggio egli descrive come le Americhe siano state attraversate in epoche antecedenti al 1492. Cristoforo Colombo è il simbolo di un cambiamento storico: nel 1492 l’epoca oscurantista medievale termina e le scoperte geografiche cancellano per sempre l’immagine dell’oceano Atlantico come limite invalicabile. Altre terre entrano a far parte dell’ecumene e i popoli partecipano ad un incontro tra culture. Questa è la storia che tutti conoscono. Ma è possibile che nessuna civiltà antica si sia mai spinta oltre l’Atlantico o nel Pacifico, prima di Colombo e degli altri esploratori? Reperti sparsi in tutto il mondo sembrano suffragare questa ipotesi e le fonti antiche contengono numerosi riferimenti a questi “ipotetici” viaggi. Da oltre 50 anni l’archeologia sperimentale ha dimostrato che le antiche imbarcazioni erano in grado di tenere il mare grosso e seguire le correnti oceaniche. Navigatori, ricercatori, storici e archeologi sono diventati possibilisti e molti si spingono ad attribuire le più antiche traversate addirittura all’uomo preistorico. Nonostante i reperti trovati, le prove e le dimostrazioni pratiche, il dubbio persiste ancora. Il mistero dei viaggi transoceanici compiuti (o no) prima di Colombo viene trattato a fondo e affrontato in tutti i suoi aspetti.

 GIANCARLO MAROVELLI “L’Uomo, il Labirinto e il suo Cammino” Esperto di simbolismo e geometria sacra, Marovlli (Sanremo, 1970) è architetto, insignito per i suoi studi sul simbolismo medievale. Appassionato e fine ricercatore sui misteri della storia, il megalitismo, i fenomeni di esopolitica e ufologia, Marovelli ha pubblicato il saggio che presenterà al congresso: “Fino all’ultimo labirinto”, che ha visto l’impegno di altri studiosi come Giancarlo Pavat, Fabio Consolandi, Luca Pascucci, Fabio Ponzo.

MARIA GRAZIA LOPARDI “La Divina Commedia e il Simbolo Nascosto” Maria Grazia Lopardi è nata a L’Aquila dove vive con la famiglia ed esercita la professione di Avvocato dello Stato. Presidente dell’Associazione “Pania Rei” di Promozione Sociale che offre alla città conferenze e seminari per lo sviluppo della coscienza, da molti anni rivolge la sua attenzione alla Tradizione iniziatica, al simbolismo e ad aspetti della storia medievale come la vicenda dei Templari e quelle di Celestino V. Ha partecipato come relatrice a numerosi convegni e ha già pubblicato diversi libri. Il suo precedente lavoro, edito dalle Edizioni Mediterranee, è Il Quadrato magico de! SATOR.

MASSIMO GUZZINATI “La Storia Mai Narrata dei Continenti Sommersi” E’ laureato con lode in psicologia clinica e diplomato a livello italiano ed europeo con lode in counselling costruttivista e ipnosi. Studia e sperimenta da anni le più importanti tradizioni energetico-spirituali, sia quelle animistiche di origine preistorica, sia quelle religiose di genesi propriamente storica. Di queste ultime, ha visitato i luoghi sacri in cui sono nate e prosperate: tradizione andina (Perù, Bolivia ed Ecuador), tradizione mesopotamica (Siria e Irak), tradizione ellenica (Grecia), tradizione iraniana (Iran), tradizione egizia (Egitto), tradizione celtica (Gran Bretagna e Irlanda), tradizione mesoamericana (Messico, Guatemala, Honduras e Belize), tradizione indiana (India), tradizione cinese (Cina), tradizione nordica (Scandinavia), tradizione giapponese (Giappone) e tradizione semitica (Israele, Giordania, Siria, Libano e Turchia).
Nel 1998 è stato iniziato in Perù al sacerdozio andino di IV livello, un insieme di conoscenze teorico-pratiche speciali basate sull’uso dell’energia, che trascende le barriere imposte dai dogmi religiosi e che permette non solo una crescita personale, relazionale e sociale, ma anche di contattare gli archetipi delle varie tradizioni per assorbirli e stimolare l’emersione delle qualità corrispondenti dal proprio inconscio.
Attraverso un approccio multidisciplinare che coniuga le conoscenze di vari rami scientifici e la saggezza delle tradizioni mondiali, ha realizzato molte scoperte nell’ambito della psicologia, della geobiologia, della simbolistica religiosa, della storia, del funzionamento degli archetipi universali e delle pratiche spirituali finalizzate alla crescita personale.
I libri da lui scritti, rintracciabili al sito www.ufdc.eu, sono i seguenti: “2012: manuale di sopravvivenza”, “Biografia iniziatica di Gesù Cristo”, “Archetipi dei quattro sciamanesimi e delle dodici tradizioni religiose”, “Archetipi mitologici nelle dodici tradizioni religiose”, “Archetipi iniziatici e psicologici”, “Il lascito degli Inka – Kawsay Puriy: origine ed evoluzione del sapere iniziatico andino”, “Il sogno dell’Inka – Tecniche mistiche avanzate per potenziare e superare il IV livello di consapevolezza”, “La tradizione egizia”, “La tradizione cinese”, “Lovecraft oltre la soglia – Analisi psicologica e simbolistica della vita e degli scritti di Howard Phillips Lovecraft”, “La storia mai narrata dei continenti sommersi – Indagine sulle influenze culturali e sull’estinzione dei popoli di Atlantide, Iperborea, Lemuria e Mu”, “Geobiologia del megalitismo”, “Geobiologia delle cattedrali della Vergine”.

MIKE PLATO  “I MISTERI DI CRISTO”. Tra le firme più influenti della rivista Fenix, il ricercatore di origini partenopee tratterà dei diversi enigmi che circondano la figura del Cristo, sia a livello storico che metastorico. Plato ne conferma l’esistenza come un Qumraniano; egli sostiene che aveva a che fare con YHWH. La sua relazione toccherà molteplici punti rimasti troppo a lungo discussi ma spesso tralasciati, se non addirittura omessi dai poteri religiosi.

  PINO MORELLI“Campane Tibetane – La Tradizione di un Rito Sacro”  Giornalista pubblicista dal 1990. Dal Novembre 2008 (sino ad oggi) è direttore responsabile dei mensili “XTimes”, già direttore responsabile del mensile “AREA 51″(2005/2008). E’ autore del libro: “Ufo Impact!” (2002, Samizdat) ormai fuori catalogo e “Realtà Extraterrestri” (2014, XPublishing). Organizzatore di eventi a carattere esoterico e spiritutale, culturale, divulgativo, tra cui l’International XCongress, con ospiti del calibro di Robert Bauval, Andrew Collins, Graham Hancock, Semir Osmanagich e tanti altri. Organizza seminari di Massaggio Sonoro con Campane Tibetane, la cui Tradizione tramanda ormai da tre anni a chiunque ne sia interessato.

  RICCARDO TRISTANO TUIS “Le Frequenze della Coscienza” Scrittore, compositore e ricercatore indipendente. Da oltre venticinque anni l’autore segue un percorso di ricerca che lo ha portato a studiare e praticare diversi indirizzi che spaziano dallo sciamanesimo alle scuole gnostiche fino allo Zen, passando dalla PNL e agli studi sulle scienze di confine. L’autore si interessa allo sviluppo delle potenzialità umane attraverso lo studio dei programmi mentali che strutturano la consapevolezza e la percezione e all’interazione tra mente e materia e ai relativi codici di modellamento della realtà, portandolo a creare un metodo – scuola denominato Zenix con cui aver accesso ai propri programmi mentali consci e inconsci per risolverli e pervenire a un nuovo livello di mente più avanzato con cui riprogrammare i propri potenziali e la propria realtà. Le sue ricerche in ambito della coscienza lo hanno indirizzato a sperimentare l’effetto delle frequenze nell’attività cerebrale umana portandolo a creare quella che è diventata la Neurosonic Programming, una neuro – tecnologia per la sincronizzazione degli emisferi cerebrali il cui scopo è l’aumento delle capacità percettive, intuitive e meditative. L’autore scrive occasionalmente per diverse riviste quali Nexus New Times, Scienza e Conoscenza, Fenix e X Times ed è spesso ospite di convegni e conferenze in veste di relatore.

ZULEIKA FUSCO “Viaggio nelle Energie del Maschile e del Femminile” Si è laureata in Lettere (110 e lode) con una tesi in filosofia estetica sullo Spiritismo francese ed ha proseguito il suo percorso universitario post-laurea con il Master di Enrico Cheli in Comunicazione e relazioni interpersonali. Esperti in counseling relazionale, mediazione e risoluzione pacifica dei conflitti (70/70) presso l’Università di Siena. È riconosciuta Counselor Relazionale Supervisor ad indirizzo clinico (iscrizione n°43) da Ancore (Ass. Naz. Counselor Relazionali) di cui è stata vice-presidente. Ha progettato e realizzato il percorso per Esperto in comunicazione per la mediazione dei conflitti e le relazioni umanitarie, accreditato dalla Regione Abruzzo, riconosciuto e finanziato dalla CEE. È formatrice esperta in Comunicazione, risoluzione pacifica del conflitto, Problem Solving, scrittrice. Ha pubblicato Interpretazioni del sogno con Castelvecchi editore (2004), Viaggio nelle energie del Femminile (Om Edizioni, 2008). Ultima pubblicazione, Viaggio nelle energie del Maschile (Xenia Edizioni, 2012). Cultrice di discipline olistiche ed esoteriche, ha creato tecniche di Integrazione dell’inconscio attraverso l’interpretazione dei sogni e un laboratorio – Oniromanteion – in cui il gruppo le sperimenta. Considerando di essenziale importanza per i nostri tempi un lavoro sulla parte femminile, ha attivato in varie città italiane per le donne un percorso ad hoc – il Cerchio di Sorellanza -, che mira ad integrare la parte analogica per meglio gestire la sfera emozionale – intuitiva e vivere in maniera sana le relazioni. Oltre a gestire sedute individuali e di coppia, conduce seminari volti allo sviluppo del potenziale umano. Ideatrice del modello di Counseling ad indirizzo media-comunicativo, che trova la sua specifica nell’integrazione del maschile e del femminile, dirige la scuola di Counseling e Media-Comunic-Azione®. Ha fondato Avalon Formazione, società di servizi che favoriscono il benessere psichico della persona in contesti privati e organizzativi.

ATTENZIONE: Un decimo e ultimo ospite di cui al momento non possiamo ancora annunciarne il nome, sarà presentato direttamente durante l’inizio dei lavori in sala.

Organizzazione e presentazione a cura di Pino Morelli, in memoria di Antonello “Kirk” Bartolomeo.

Con la collaborazione delle riviste XTimes e Fenix (www.xpublishing.it)

Un'immagine dell'XCongress, svoltosi presso l'Auditorium "Villa Maria" di Pescara

LA LOCATION
Ogni anno, l’organizzazione ha come obiettivo, quello di offrire al numeroso pubblico sinora presente in ciascuna delle edizioni qui proposte, momenti di intenso approfondimento accomunati dalla possibilità di vivere un congresso anche come forma di evasione e di “svago”, se non addirittura di vacanza. Ecco perché in questi ultimi, fortunati anni, il cosiddetto “XCongress” respira un’aria diversa, accogliente e rilassante. Diversa. Quest’anno, abbiamo scelto (come accadde già nella riuscita edizione 2011) la migliore struttura presente nei dintorni di Pescara: il “Villa Maria Hotel” 4 stelle, tra i più rinomati complessi alberghieri situati fra la collina e il Mare Adriatico. Un confortevole auditorium climatizzato, accoglierà ospiti e persone come sempre provenienti da ogni parte d’Italia.

Una struttura perfetta per il nostro evento, nel particolare scorcio di stagione che saluterà il post ferragosto: dalla collina con vista mare, dotata di ogni comfort, l’accoglienza della sala (e atrio per relax fornito di “Booxtore”, la nostra libreria per la gioia di tutti i lettori e affezionati delle materie da noi divulgate), offrirà agli intervenuti il meglio dell’accoglienza tipicamente abruzzese, durante ogni momento che corroborerà il congresso 2015, riservando a tutti gli iscritti partecipanti professionalità e una calda accoglienza.

IL PROGRAMMA COMPLETO
SABATO 22 AGOSTO
Ore 10.00 apertura sala e registrazione dei partecipanti.
ORE 10.30 – Presentazione
ORE 10,45 Giancarlo Marovelli
ORE 11.45 pausa
ORE 12.15 Riccardo Tristano Tuis
ORE 13.45 pausa pranzo*
ORE 15.45 Maria Grazia Lopardi
ORE 17.00 Adriano Forgione
ORE 18.15 pausa
ORE 18.30 Pino Morelli
ORE 19.30 fine della prima giornata

DOMENICA 23 AGOSTO

Ore 10 apertura sala e registrazione dei partecipanti

Ore 10.15 Massimo Guzzinati
Ore 11.35 pausa
Ore 11.55 OSPITE (SARA’ ANNUNCIATO IN SALA)
Ore 13.15 presentazione a cura della XPublishing per novità editoriali (libri e riviste e annuncio nuova attività web)
Ore 13.30 pausa pranzo*
Ore 15.30 Alessandro Moriccioni
Ore 16.30 Mike Plato
Ore 17.45 pausa
Ore 18.00 Zuleika Fusco
Ore 19.30 fine del congresso

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE
L’ingresso all’evento è solo previa prenotazione. La tessera è valida per tutti e due i giorni del congresso. Al momento, non si effettuano prenotazioni per singole giornate.

- POLTRONA SECONDO SETTORE (NON NUMERATO) €35

SI ACCETTANO PRENOTAZIONI VIA TELEFONO O SMS AL NUMERO 3477660158, SINO AD ESAURIMENTO POSTI A SEDERE.

*SUGGERIMENTI PER LE PAUSE PRANZO
Tutti i partecipanti che intendessero usufruire della convenzione pranzo prevista con la struttura alberghiera, godendo di tutte le comodità strutturali offerte dalla stessa, dovranno prenotare la propria partecipazione, usufruendo di un apposito biglietto prima dell’ingresso in sala, al momento di ricevere la tessera del congresso. L’eventuale prenotazione per la convenzione sul pranzo di ciascun partecipante sarà concordata tramite preventiva comunicazione telefonica e/o email, unita all’iscrizione al congresso stesso (per il pranzo, non saranno ammessi prenotati “last minute”). Il “Light lunch” prevede: servizio al tavolo, composto da uno stuzzichino + un primo + un piccolo dessert, inclusi acqua minerale e caffè a €17.

- AVVISO AI TURISTI PARTECIPANTI e INTERESSATI:
LA SALA CONGRESSI DISTA ESATTAMENTE A POCHI MINUTI (IN STRADA RETTILINEA, COSTEGGIANDO IL MARE) DA PESCARA CENTRO, E POCHI CHILOMETRI DAI DUE SNODI AUTOSTRADALI NORD O SUD AUTOSTRADALE PER CHI PROVIENE DA OGNI PARTE D’ITALIA.
- PER TUTTI I RESIDENTI FUORI ABRUZZO, RICORDIAMO COME SEMPRE CHE PESCARA E’ UNA CITTA’ TURISTICA SUL MARE! IN PARTICOLARE, LA LOCALITA’ SCELTA PER IL CONGRESSO E’ ANCORA PIU’ CARATTERISICA (CERCATE “PESCARA”, OPPURE “FRANCAVILLA AL MARE”) E POTRETE INTEGRARE LA VOSTRA VACANZA SCEGLIENDO FRA LE VARIE LOCALITA’ CHE PREFERIRETE IN ABRUZZO, MONTAGNA COMPRESA (IL “GRAN SASSO” O LA “MAJELLA” DISTANO SOLO UN’ORA CIRCA DI AUTO DA PESCARA).
ANCHE PER QUESTO, SI CONSIGLIA UNA PREVENTIVA PRENOTAZIONE, ONDE SCEGLIERE IL MEGLIO PER LE VOSTRE ESIGENZE DI SOGGIORNO, TRA L’AMPIA SCELTA DI ALBERGHI, HOTEL, B&B, AGRITURISMI, CAMPING, ETC. CHE POTRANNO ACCOGLIERVI.
> SI RICORDA CHE SIAMO IN ALTA STAGIONE! <
SAREMO LIETI DI OFFRIRVI INDICAZIONI UTILI ED ANCHE ECONOMICHE PER IL VOSTRO SOGGIORNO.
RICORDIAMO INOLTRE CHE PESCARA HA A DISPOSIZIONE UN:
- AEROPORTO CON VOLI NAZIONALI.
- UNA STAZIONE FERROVIARIA COLLEGATA EFFICACEMENTE CON TUTTI I PRINCIPALI E SECONDARI SNODI.
- MEZZI PUBBLICI URBANI CONTINUI SINO A TARDA SERA. NO-STOP IN TUTTA ITALIA, SICILIA COMPRESA.
- PER INFORMAZIONI DI OGNI TIPO SU QUESTO EVENTO E PER CONOSCERE LE CONDIZIONI DI PAGAMENTO, NON ESITATE A CONTATTARCI AI SEGUENTI RECAPITI:
TEL. 347 76 60 158
E MAIL: pinomorelli@tin.it
TUTTE LE ALTRE INFO E CONTINUI AGGIORNAMENTI SU QUESTO SITO ed inoltre:
Sul mio profilo Facebook
Per sole informazioni alberghiere: www.hvillamaria.it/it/

Per favore: invitate i vostri amici potenzialmente interessati a questo evento. Facebook non ci permette di farlo liberamente, a causa delle famose restrizioni imposteci negli ultimi due anni. INVITATE GLI AMICI A QUEST’EVENTO FACEBOOK. GRAZIE DI CUORE! https://www.facebook.com/events/125903057741707/

CAMPANE TIBETANE: AD APRILE 2 SEMINARI IN ABRUZZO!

 “TIBET PRANA” GSOWA RIGPA. ESSERE ED ESISTERE.
SEMINARI ESPERIENZIALE DI
MASSAGGIO SONORO CON LE CIOTOLE TIBETANE
(PER PRINCIPIANTI O GIA’ PARTECIPANTI AD ALTRI CORSI SIMILI)

PROGRAMMA SEMINARI DI APRILE 2015

A SILVI MARINA: DOMENICA 12, presso “Associazione Culturale Orchidea”,dalle ore 9 alle ore 19.

A L’AQUILA (zona Pettino): SABATO 18 (presentazione dalle ore 17,30 alle ore 19,30) e DOMENICA 19, Dalle ore 9 alle ore 19 (con tre brevi pause) presso il “Centro Wellness Dabliu”, in Via Antica Arischia.
(Per tutte le info, leggi in fondo)

 

E’ con vero piacere potervi presentare 2 nuovi appuntamenti, o per meglio dire, “esperienze”.
Ho il piacere di annunciarvi i prossimi incontri 2015 che ci e vi daranno la possibilità di trascorrere intensi momenti alla scoperta dell’antica e profonda tradizione delle “Ciotole Tiberane” (Tibetan Bowls), volgarmente chiamate anche “Campane”, attaverso il “MASSAGGIO SONORO”.
Il massaggio sonoro è una pratica di guarigione che ha radici molto antiche.
Veniva e viene tuttora praticato nelle remote regioni del Tibet e del Nepal, come forma arcaica di suono-terapia.
Il sistema corpo – mente – spirito che compone il nostro essere, possiede una sua frequenza naturale, facilmente alterata dall’interazione forzata con frequenze altamente squilibranti e disarmoniche.
I rumori del traffico e degli elettrodomestici cui siamo costantemente esposti, la tv, la musica non armonica, l’uso inappropriato della voce e delle parole da parte nostra e di chi ci circonda, e infine i nostri stessi pensieri e gli stati emozionali, possono alterare pesantemente la nostra frequenza naturale, generando quella disarmonia che col tempo si manifesta nel nostro sistema corpo.
Un cambiamento nella nostra frequenza principale è ciò che sta alla base dello stress. Non è altro che il primo sintomo dell’alterazione delle nostre frequenze.
Nonostante siamo abituati a tenere pulito il lato visibile del nostro corpo (curiamo il nostro modo di vestire e l’aspetto fisico più di ogni altra cosa) non sempre rivolgiamo le stesse attenzioni alla nostra componente sottile e all’equilibrio interno del nostro stesso corpo fisico.
Eppure nessuna bellezza esteriore può riuscire ad affermarsi nel tempo, senza essere sostenuta da bellezza e chiarezza interiore.

- Dove agisce il massaggio con le Campane Tibetane:
• Nel corpo
Abbandona le tensioni muscolari lasciando fluire l’energia che ristagna nella muscolatura contratta, liberando eventuali blocchi energetici
• Nella mente
Si distende ed il cervello entra in uno stato di profondo rilassamento , producendo onde alpha e theta.
• Nello spirito
Può connettersi alle frequenze armoniche generate da questi strumenti portentosi e grazie al rilassamento di mente e corpo, può attingere alla conoscenza silenziosa insita in ognuno di noi.
Alcuni effetti di questa terapia:
Sincronizzazione degli emisferi cerebrali
Riduzione dello stress
Efficacia contro l’insonnia
Benefici per il sistema cardiocircolatorio
Bilanciamento dei chakra.

PROGRAMMA DEI SEMINARI:
MATTINA:
- Breve introduzione con audiovisivi
- Meditazione collettiva al suono dell’OHM
- Mantra armonizzante
- Ascolto,produzione e la modulazione dei suoni e delle vibrazioni
- Impariamo a sentire e conoscere i Chakra
Come auto-trattarsi con le campane
Sentire e conoscere l’energia vibrazionale delle persone
L’allineamento dei principali centri energetici
POMERIGGIO:
- Assegnazione delle Campane personali per ciascun partecipante
- Le tradizionali tecniche per la pulizia dei chakra con le campane
- Impariamo a trattare le persone con il massaggio sonoro.
- Percepire le vibrazioni attraverso le ciotole tibetane.
- Pratica e tecnica a coppia
- Trattamento individuale ed esercizi di “guarigione”.
Durante la giornata, saranno previste pause nella la mattina e nel pomeriggio, oltre al break per il pranzo.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, ISCRIZIONI
CONTATTARE I SEGUENTI RECAPITI:
Per Il seminario di Silvi Marina: 328 446 2894 (Silvana)
Per il seminario dell’Aquila: 347 37 00 236 (Sara)
Per contattarmi: 347 76 60158 (Pino)
Alternativamente, potrete contattarmi scrivendo a:
e mail: pinomorelli@tin.it
Tutte le info anche sull’evento Facebook: https://www.facebook.com/events/616613608482925/

COSTI E INFORMAZIONI IMPORTANTI
ATTENZIONE:
- IL SEMINARIO E’ RISERVATO A SOLI POSTI LIMITATI, PER UN NUMERO CONSUETO DI 10 – 12 PERSONE CIRCA. PERTANTO, SE SENTITE IL RICHIAMO PER QUESTA ESPERIENZA, NON ESITATE A CHIAMARE SUBITO!
- IL COSTO DEL SEMINARIO E’ di €160. A CIASCUN ALLIEVO SARA’ CONSEGNATA UNA VERA CIOTOLA TIBETANA IMPORTATA DAL NEPAL E MANUFATTA, DEL DIAMETRO DI NON MENO DI CM.20 (1,5 CHILOGRAMMI CIRCA). QUESTA OFFERTA E’ RIVOLTA ESCLUSIVAMENTE AI PARTECIPANTI DEL SEMINARIO CHE PRENOTERANNO ENTRO E NON OLTRE I 7 GIORNI PRIMA DI CIASCUN SEMINARIO.
PER ESIGENZE PARTICOLARI (NECESSITA’ DI UNA CAMPANA PIU’ GRANDE, O LA RICHIESTA DI PIU’ CAMPANE, CONTATTATECI).
- DURANTE LA PRESENTAZIONE GRATUITA, SARANNO ACCETTATI ANTICIPI (PARI AL 50% DELLA CIFRA TOTALE) PER LA PRENOTAZIONE DELLA CIOTOLA PERSONALE DA ORDINARE NEI TEMPI PRESTABILITI. IL SALDO AVVERRA’ NEL GIORNO DEL SEMINARIO. ALTRE OPZIONI SARANNO VALUTATE TELEFONICAMENTE.
Chiamateci per qualsiasi altra informazione.
Grazie!

CAMPANE TIBETANE: IL 25 GENNAIO SEMINARIO ESPERENZIALE IN ABRUZZO

“TIBET PRANA” – GSOWA RIGPA. ESSERE ED ESISTERE

DOMENICA 25 GENNAIO SEMINARIO ESPERIENZIALE DI

MASSAGGIO SONORO CON LE CIOTOLE TIBETANE

RIVOLTO A PRINCIPIANTI O GIA’ PARTECIPANTI AD ALTRI SEMINARI e PER AVERE SUBITO LA VOSTRA CAMPANA DA RIPORTARE A CASA!

Dalle ore 9 alle ore 19 (con tre brevi pause)

presso: Centro Massaggi “Orchidea” a Silvi Marina.

(uscita A14 Pescara Nord).

INFO E PRENOTAZIONI: 328 446 2894 – 347 76 60158

PRESENTAZIONE GRATUITA (SOLO SU PRENOTAZIONE): QUESTO VENERDI’,   16 GENNAIO, ALLE ORE 21

Salve! E’ con vero piacere potervi presentare un nuovo appuntamento, o per meglio dire, una “esperienza”.

Dopo le meravigliose esperienze degli anni precedenti che ci hanno portati a conoscere e imparare insieme, ho la gioia di annunciarvi il primo nuovo incontro del 2015 che ci e vi darà la possibilità di trascorrere intensi momenti alla scoperta dell’antica e profonda tradizione delle “Ciotole Tiberane” (Tibetan Bowls), volgarmente chiamate anche “Campane”.

Il MASSAGGIO SONORO CON LE CIOTOLE TIBETANE

Il massaggio sonoro è una pratica di guarigione che ha radici molto antiche.

Veniva e viene tuttora praticato nelle remote regioni del Tibet e del Nepal, come forma arcaica di suono-terapia.

Il sistema corpo – mente – spirito che compone il nostro essere, possiede una sua frequenza naturale, facilmente alterata dall’interazione forzata con frequenze altamente squilibranti e disarmoniche.

I rumori del traffico e degli elettrodomestici cui siamo costantemente esposti, la tv, la musica non armonica, l’uso inappropriato della voce e delle parole da parte nostra e di chi ci circonda, e infine i nostri stessi pensieri e gli stati emozionali, possono alterare pesantemente la nostra frequenza naturale, generando quella disarmonia che col tempo si manifesta nel nostro sistema corpo.

Un cambiamento nella nostra frequenza principale è ciò che sta alla base dello stress. Non è altro che il primo sintomo dell’alterazione delle nostre frequenze.

Nonostante siamo abituati a tenere pulito il lato visibile del nostro corpo (curiamo il nostro modo di vestire e l’aspetto fisico più di ogni altra cosa) non sempre rivolgiamo le stesse attenzioni alla nostra componente sottile e all’equilibrio interno del nostro stesso corpo fisico.

Eppure nessuna bellezza esteriore può riuscire ad affermarsi nel tempo, senza essere sostenuta da bellezza e chiarezza interiore.

- Dove agisce il massaggio con le Campane Tibetane:

• Nel corpo

Abbandona le tensioni muscolari lasciando fluire l’energia che ristagna nella muscolatura contratta, liberando eventuali blocchi energetici

• Nella mente

Si distende ed il cervello entra in uno stato di profondo rilassamento , producendo onde alpha e theta.

• Nello spirito

Può connettersi alle frequenze armoniche generate da questi strumenti portentosi e grazie al rilassamento di mente e corpo, può attingere alla conoscenza silenziosa insita in ognuno di noi.

Alcuni effetti di questa terapia:

Sincronizzazione degli emisferi cerebrali

Riduzione dello stress

Efficacia contro l’insonnia

Benefici per il sistema cardiocircolatorio

Bilanciamento dei chakra.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

Domenica 25 Gennaio

MATTINA:

- Meditazione collettiva al suono dell’OHM

- Mantra armonizzante

- Ascolto,produzione e la modulazione dei suoni e delle vibrazioni

- Impariamo a sentire e conoscere i Chakra

Come auto-trattarsi con le campane

Sentire e conoscere l’energia vibrazionale delle persone

L’allineamento dei principali centri energetici

POMERIGGIO:

- Assegnazione delle Campane personali per ciascun partecipante

- Le tradizionali tecniche per la pulizia dei chakra con le campane

- Impariamo a trattare le persone con il massaggio sonoro.

- Percepire le vibrazioni attraverso le ciotole tibetane.

- Pratica e tecnica a coppia

- Trattamento individuale ed esercizi di “guarigione”.

Durante la giornata, saranno previste pause nella la mattina e nel pomeriggio, oltre al break per il pranzo.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, ISCRIZIONI

CONTATTARE I SEGUENTI RECAPITI:

328 446 2894 (Silvana) 347 76 60158 (Pino)

Alternativamente, potrete contattarmi scrivendo a:

e mail: pinomorelli@tin.it

Tutte le info anche sull’evento Facebook.

COSTI E INFORMAZIONI IMPORTANTI

ATTENZIONE:

- IL SEMINARIO E’ RISERVATO A SOLI POSTI LIMITATI, PER UN NUMERO CONSUETO DI 10 – 12 PERSONE CIRCA. PERTANTO, SE SENTITE IL RICHIAMO PER QUESTA ESPERIENZA, NON ESITATE A CHIAMARE SUBITO! IL COSTO DEL SEMINARIO E’ di €160. A CIASCUN ALLIEVO SARA’ CONSEGNATA UNA VERA CIOTOLA TIBETANA IMPORTATA DAL NEPAL E MANUFATTA, DEL DIAMETRO DI NON MENO DI CM.20 (1,5 CHILOGRAMMI CIRCA). GARANTITA GSOWA RIGPA. QUESTA OFFERTA E’ RIVOLTA ESCLUSIVAMENTE AI PARTECIPANTI DEL SEMINARIO CHE PRENOTERANNO ENTRO E NON OLTRE VENERDI’ 16 GENNAIO. NELLA SERATA STESSA, ALLE ORE 21, CI SARA’ UNA PRESENTAZIONE GRATUITA DEL SEMINARIO, CON AUDIOVISIVI.

PER ESIGENZE PARTICOLARI (NECESSITA’ DI UNA CAMPANA PIU’ GRANDE, O LA RICHIESTA DI PIU’ CAMPANE, CONTATTARE PINO MORELLI).

- DURANTE LA PRESENTAZIONE GRATUITA, SARANNO ACCETTATI ANTICIPI (PARI AL 50% DELLA CIFRA TOTALE) PER LA PRENOTAZIONE DELLA CIOTOLA PERSONALE DA ORDINARE NEI TEMPI PRESTABILITI. IL SALDO AVVERRA’ NEL GIORNO DEL SEMINARIO.

Grazie!

Un’organizzazione a cura del

Centro Massaggi “Associazione Orchidea” a Silvi Marina

(uscita A14 Pescara Nord)

GAIA 2014 – IL WEEKEND DEL BENESSERE

Venerdì (facoltativo)19, Sabato 20, Domenica 21 SETTEMBRE, presso: “CASA DE LENA”
Civitella Alfedena (Parco Nazionale D’Abruzzo)Salve! Con immenso piacere, desideriamo illustrarvi il programma della II Edizione di: “GAIA – Il Weekend del Benessere”. È un’iniziativa promossa con la collaborazione e la partecipazione di insegnanti e praticanti di varie discipline olistiche e spirituali, i quali hanno risposto con entusiasmo a collaborare insieme.
Si tratta di una tre giorni, in cui risalterà il valore e il privilegio di appartenere a questa esistenza: l’essere e il sentirsi umani, in simbiosi con gli elementi “aria, terra, acqua e sole” quali catalizzatori di energia della Natura, musa dispensatrice per il proprio spirito.
GAIA è un’esperienza emozionale e vibrazionale unica, scelta in uno dei luoghi più incontaminati della Regione Abruzzo: il Parco Nazionale! Lo scoprirete veramente al passaggio di Cervi lasciati liberamente per la comunità medievale. A 5 minuti a piedi potremo ammirare i lupi lasciati in cattività e faremo attenzione a non disturbare le volpi o la lince che vivono indisturbate proprio al centro di Civitella Alfedena, mentre non mancherà la “passeggiata delle passeggiate”: quella della “Camosciara”, con un’immancabile sosta dedicata al Contatto con gli Elementi.
Tra meditazioni, pratiche spirituali e olistiche, cibo vegan, conoscenza delle varie tecniche presentate e praticate dagli operatori invitati, sarete Voi insieme a Noi, gli unici protagonisti di questo weekend del Benessere Spirituale.
Alloggeremo in un confortevole e grazioso bed and breakfast gestito da Simone che saprà accoglierci nel più confortevole dei modi (vedi sotto).
I PARTECIPANTI:
INDYA SOULS presenta e pratica il “Medianic Healing” , una tecnica che ti aiuta a far si che tutto ciò che hai lasciato in sospeso con persone a te care, che hanno abbandonato la vita terrena, sia risolto affinché tu possa recuperare il tuo equilibrio. Il lavoro di Medianic Healing ci illumina su come le emozioni trattenute possono condizionare più o meno consapevolmente il nostro quotidiano, avere la possibilita’ di lavorare con il mondo Angelico,con le vibrazioni connesse al Cuore all’ Amore di tutto cio’ che ci circonda e sperimentare come ogniuno di noi e’ parte integrante del TUTTO.

ANGELA FARINACCIA presenta e pratica il Reiki: l’Energia dell’Amore Universale che è presente in ogni essere. Mediante il trattamento sfruttato con questa tecnica tra le più conosciute al mondo, ci si lascia scaldare dalla vibrazione dell’Amore di Madre Terra e di Padre Cielo per risvegliare in noi l’antico calore sopito. E come un abbraccio scioglie le tensioni così il calore dell’Energia Madre “guarisce” la nostra anima ed il nostro corpo, ricordandoci che essere magnifico siamo colmando il “vuoto”. Il Reiki è un ritorno a Noi, a sentire finalmente ciò che siamo.

SELAGO CAMPORAZZI (egli è anche master Reiki) presenta il “Lomi Lomi” che in lingua hawaiana significa “Massaggio”. Esso ha l’intento di risvegliare l’energia vitale del corpo attraverso l’amorevole tocco che porta ad una connessione tra Cuore, Mani e Anima con la Fonte di tutta la vita! Questa tecnica è basata principalmente da movimenti ritmici ed armoniosi utilizzando gli avambracci e le mani.

FABRIZIO PALUZZI presenta la “Filosomatica”. Essa non è soltanto una “tecnica di massaggio”; è il risveglio della consapevolezza corporea per una nuova alleanza tra Corpo e Parola. Finalmente il corpo nel suo sentire ritrova il suo carattere sacro, il mistero della sua infinita complessità. Corpo e Mente realizzano la loro integrazione e comunione naturale nella resa reciproca, così che possa essere unito quello che mai avrebbe dovuto essere separato (dualismo cartesiano).

ANDREA DILETTI propone un incontro esperienziale che prevede due attività: 1) La Ginnastica Energetica di O.M.Aivanhov. 2 ) Laboratorio di Biovocalità: Tecniche vocali per la guarigione emozionale e il benessere psicofisico.

PINO MORELLI presenta, pratica e tramanda la conoscenza (tra le più antiche al mondo) del Massaggio Sonoro con le “Ciotole” o “Campane” Tibetane, attraverso il “Tibet Prana”, una tecnica sviluppata per interagire con il suono di questi strumenti sacri e il tocco energetico dell’operatore, sfruttando gli Elementi e l’energia Vibrazionale della Terra.

Altre persone si uniranno a collaborare in questi due giorni.

- NOTE:
Gli orari e gli appuntamenti, potrebbero essere soggetti a leggere variazioni. Ogni partecipante potrà scegliere liberamente di unirsi per un trattamento o una meditazione, onde permettere la giusta vibrazione nel rispetto di tutti.

DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL WEEKEND E’ CONSIGLIATO UN ABBIGLIAMENTO COMODO
LASCIAMO IN CAMERA CELLULARI, TABLET E COMPUTER :-)

IL LUOGO:

“a Casa de Lena” è un Bed and Breakfast di Civitella Alfedena, splendido borgo storico che si affaccia sul lago di Barrea, non lontano dai paesi di Villetta Barrea e Barrea.
Nel territorio di Civitella Alfedena – popolato da orsi, cervi, lupi, camosci e aquile – è istituita la Riserva Naturale della Camosciara, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.
a Casa de Lena, B&B a gestione familiare, nasce nel 2003 ed è ormai una solida e credibile realtà come testimonia il Certificato di Eccellenza Trip Advisor ottenuto nel 2011.
La struttura che ospita il Bed and Breakfast, una splendida villa immersa nel verde, dispone di 4 camere e due grandi terrazze. È inoltre possibile rilassarsi nell’ampio soggiorno e nel giardino con vista sul lago di Barrea.
L’abbondante colazione – che comprende yogurt, cereali, miele, latte, torte fatte in casa e molto altro – è servita nel confortevole soggiorno di fronte al vecchio camino o, in estate, sotto il portico della grande villa dal quale è possibile ammirare il lago.
Per conoscere Casa De Lena: www.acasadelena.it
Per contatti:
Pino Morelli: 347 76 60 158
Indya Souls: 342 0512 177

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE:
Poichè questa inziativa è molto libera e non a scopo di lucro, per partecipare al weekend è necessario attenersi ad 4 semplici modus operandi:
1) spirito di adattamento e massima serenità!
2) contributo per la camera: €50 a notte, con possibilità di accoglienza fino a 4 persone: una matrimoniale, un letto singolo e possibilità di sacco a pelo o materassino da campeggio per ogni camera. SONO DISPONIBILI SOLO 6 CAMERE! Le persone che intendono venire singolarmente, dovranno tener conto di questa situazione.
3) Offerta libera responsabile da elargire per ciascun operatore che si presterà a servirvi con il proprio trattamento.
4) Libertà di scelta per i pasti: si è liberi di andare al ristorante, di prepararsi un panino all’alimentari, o di mangiare insieme, dividendo le spese.
E’ gradita la richiesta di massima collaborazione!

OGGI E DOMANI! International XCongress 2014 con: ROBERT BAUVAL, MAURO BIGLINO, ESEN SEKERKARAR, DOMINIQUE GORLITZ, ANTONELLO LUPINO, ENRICO BACCARINI!

La locandina ufficiale dell'International XCongress 2014 organizzato da Pino Morelli

INTERNATIONAL XCONGRESS 2014 IN PROGRAMMA OGGI E DOMANI, GIOVEDI’ 21, VENERDI’ 22 AGOSTO

Dalle ore 10 circa alle ore 19 circa, con pause. (gli orari e il palinsesto sono in via di definizione, per ciascuna giornata).

Presso la Sala Congressi: “ARCHEA” Silvi Alta (15 Km. da Pescara), Abruzzo, nel complesso “Ferretti Village”.

IL PIU’ IMPORTANTE APPUNTAMENTO NAZIONALE DELL’ANNO!

NUOVE SCOPERTE SULLE PIRAMIDI

RIVELAZIONI SULLA BIBBIA

GLI “ANTICHI ASTRONAUTI” E I LORO MEZZI VOLANTI “VIMANA”

IL COVER UP SULLE TRACCE DI GIGANTI IN SARDEGNA.

E NATURALMENTE, ALL’ESOPOLITICA, L’UFOLOGIA E I CONTATTI EXTRATERRESTRI

Organizzazione e presentazione a cura di Pino Morelli, con la collaborazione delle riviste  XTimes e Fenix e della nostra casa editrice XPublishing 

INFO E PRENOTAZIONI:

Tel. 347 76 60 158

ATTENZIONE: DA QUESTO MOMENTO, SINO AD ESAURIMENTO POSTI, SI ACCETTERANNO SOLTANTO PRENOTAZIONI TELEFONICHE (POSTO ASSICURATO, NON NUMERATO) CON PAGAMENTO DIRETTAMENTE IN CASSA (€70 ALL’INGRESSO), OPPURE LA PRENOTAZIONE PRESSO I 2 POINT DI PREVENDITA A PESCARA (GIA’ ATTIVI):

GLI OSPITI:

Dopo lo straordinario successo ottenuto nelle ultime precedenti edizioni (dal 2011 al 2013), con la partecipazione della crème di ricercatori italiani e da tutto il mondo (ad esempio, l’anno scorso ospite per l’ultima volta di fronte ad un grande pubblico è stato Corrado Malanga; prima ancora Graham Hancock, Andrew Collins, etc), il nuovo congresso aprirà le porte a 6 ospiti: tre internazionali e tre italiani. Stavolta, l’XCongress si avvarrà della partecipazione di:

ROBERT BAUVAL (EGITTO)

Ci sarebbe tanto da dire su questo personaggio. Potrete scoprirlo da soli, ammirando la mole di materiale a lui dedicata su You Tube o in generale su Internet, come ovviamente in libreria. Bauval è infatti tra i più noti e apprezzati ricercatori mondiali, autore di numerosi bestseller, tra cui il seminale “Il Mistero di Orione” che gli valse la scoperta della famosa correlazione tra le Piramidi d’Egitto e la Cintura di Orione, fino all’ultimo apprezzato libro intitolato: “L’Eresia Vaticana”, la cui edizione italiana presentata con la presenza degli stessi autori lo scorso Maggio a Roma, è curata dalla nostra casa editrice. Lo studioso di origini egiziane tornerà a grande richiesta a Pescara per parlare del suo argomento pregnante: l’egittologia; quella che però, per intenderci, rifiuta gli scontati e accademismi e certe corrotte posizioni “ufficiali”. Porterà quindi con sé nuove fantastiche scoperte sulle origini della costruzione delle Piramidi, grazie ad un sensazionale “work in progress” che sta conducendo in questi mesi, anche grazie all’ausilio di un nuovo compagno di avventure, anch’egli ospite del nostro congresso.

DOMINIQUE GӦRLITZ (GERMANIA)

Il ricercatore tedesco (Gotha, 1966) è uno dei più bravi ed esperti giovani archeologi sperimentali, specializzato in ricerche che pongono correlazioni scientifiche fra geografia, botanica e archeologia per la scoperta di incredibili indizi che potrebbero sancire definitivamente gli ultimi segreti sulla costruzione ed origine delle molteplici piramidi costruite in tutto il mondo. Il ricercatore tedesco, definito anche il “marinaio della pietra” (per aver compiuto un’audace spedizione nel Mediterraneo in condizioni primitive) giungerà per la prima volta in Italia in un congresso, accolto dall’organizzazione e dal pubblico che lo saprà sicuramente apprezzare come un’autentica e graditissima novità del panorama.

ESEN SEKERKARAR (TURCHIA)

La giovane ricercatrice (Izmir, 1977) è stata considerata (dai più autorevoli esperti americani del settore) nella lista dei 50 ricercatori più importanti dell’Esopolitica e ufologia di tutto il mondo. Preziosa relatrice invitata nelle migliori convention mondiali (come lo “Starworks UFO Symposium” la studiosa laureata presso l’università di Istambul si orienta verso un linguaggio che predilige l’interazione extraterrestre attraverso la spiritualità e profonde tecniche di meditazione. All’International XCongress, Esen porterà alla luce le sue interessanti scoperte ufologiche condotte nel suo paese d’origine, con uno sguardo più ampio e generico sulla trattazione della corrente più innovativa esopolitica riguardo al contatto extraterrestre.

N.B.
I graditi ospiti stranieri saranno tradotti grazie ad una interprete che provvederà a condurre gradualmente la presentazione della signora Sekerkarar e del signor Gorlitz e, parzialmente del signor Bauval (che se la cava benissimo con l’italiano!).
Si ringrazia vivamente Patty Marinucci per le traduzioni.

MAURO BIGLINO (Piemonte) Attualmente è lo studioso più discusso (nel vero senso del termine!) ricercato e invitato in Italia. Grazie alla pubblicazione dei suoi lavori eretici che hanno rivoluzionato la lettura del testo sacro per eccellenza (“Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”; “Il Dio Alieno della Bibbia” e il recente “Non c’è Creazione nella Bibbia”) e forte della sua conoscenza accademica riguardo lo studio e la traduzione letterale dall’Ebraico Antico alla nostra lingua (egli, come noto, aggiornò persino edizioni della Sacra Bibbia per le edizioni Sanpaolo), dopo Corrado Malanga, dal 2010 è sicuramente tra i più seguiti, apprezzati, ma anche tra i più criticati divulgatori italiani. Il ricercatore torinese riesce con disinvoltura a collegare teorie che solo pochi anni fa sarebbero state ritenute fantascientifiche e tabù (e, oltretutto non pienamente dimostrabili) ma che oggi sono da lui presentate in maniera semplice e chiara, nel contempo seria e realmente documentata.

ANTONELLO LUPINO (Sardegna) Da decenni già apprezzato divulgatore nella ricerca ufologica ed extraterrestre, autore del libro “Dall’Alfa all’Omega – Storia di Verità Nascoste”, lo studioso nato in Sardegna sta conducendo in questi ultimi anni una insidiosa ricerca frutto dell’innata passione che lo sta conducendo alla riscoperta delle origini nuragiche, ma soprattutto alla concretezza di un argomento delicato e osteggiato come quello della presenza di tracce di “Giganti” in Sardegna. Attraverso prove documentate frutto di un importante lascito e con interviste esclusive, la relazione di Lupino si presenterà (in)credibile e stimolante, ma soprattutto assolutamente originale e rivoluzionaria.

ENRICO BACCARINI (Toscana)

Se Graham Hancock si è offerto di curare l’introduzione del libro intitolato “I Vimana e le Guerre degli Dei”, un motivo deve esserci. La verità è che Baccarini (Firenze, 1980) è tra i più giovani e bravi ricercatori italiani attualmente all’attivo, nonché ospite di note trasmissioni come Voyager. Tornerà in Abruzzo per offrire attraverso un affascinante percorso multimediale, il frutto delle sue ricerche sul campo: un mondo inesplorato, un viaggio oltre i confini della storia umana. Da oltre cinquemila anni India e Pakistan sembrano gelosamente custodire un passato dimenticato, un segreto racchiuso all’interno delle più antiche tradizioni che la storia umana conosca, in cui si parla di civiltà perdute, guerre combattute tra uomini e dei con tecnologie estremamente avanzate e macchine in grado di volare nell’aria e nello spazio denominate Vimana.

L'immagine della gremita "Sala Archea", durante la scorsa edizione dell'XCongress

IL PROGRAMMA DELL’INTERNATIONAL XCONGRESS 2014

Il programma delle due giornate dell'International XCongress 2014

LA LOCATION

Anche per quest’anno, dopo lo straordinario successo ottenuto nelle due precedenti edizioni, saremo accolti dal Ferretti Village: una struttura perfetta per il nostro evento, nel particolare scorcio di stagione che saluterà il post ferragosto: dalla collina con vista mare, dotata di ogni comfort, l’accoglienza della sala “Archea” (ampia sala conferenze dotata di aria climatizzata e atrio interno per relax e fornito di “Booxtore” (la nostra libreria per la gioia di tutti i lettori e affezionati delle materie da noi divulgate), affiancata dal complesso agrituristico de: “La Griglia di Casa Nostra”, offrirà agli intervenuti da ogni parte di Italia il meglio dell’accoglienza tipicamente abruzzese, durante ogni momento che corroborerà l’International XCongress 2014, riservando a tutti gli iscritti partecipanti una calda accoglienza.

SUGGERIMENTI PER LE PAUSE PRANZO, CENA E COFFEE BREAK

I signori partecipanti, potranno prenotare la propria partecipazione a pranzi e cene durante il congresso, usufruendo di un apposito biglietto prima dell’ingresso in sala, al momento di ricevere la tessera del congresso.

Per i pranzi del 21 e 22 (le date del congresso) la struttura offrirà un prezzo-convenzione a soli €15 al giorno. Per la cena “GALAttica” del 21 sera, il prezzo è fissato in €25.

Il panorama spettacolare del mare Adriatico visto dal "Ferretti Village"

 

AVVISO AI TURISTI PARTECIPANTI e INTERESSATI:

LA SALA CONGRESSI DISTA ESATTAMENTE A 15 CHILOMETRI (IN STRADA RETTILINEA, COSTEGGIANDO IL MARE) DA PESCARA CENTRO, E SOLI 7 CHILOMETRI DALL’USCITA AUTOSTRADALE A14 PESCARA NORD PER CHI PROVIENE DA OGNI PARTE D’ITALIA. PER CHI VIENE DAL NORD, L’USCITA ALTERNATIVA E’ ANCHE QUELLA DI “PINETO”.

PER TUTTI I RESIDENTI FUORI ABRUZZO, RICORDIAMO COME SEMPRE CHE PESCARA E’ UNA CITTA’ TURISTICA SUL MARE! IN PARTICOLARE, LA LOCALITA’ SCELTA PER IL CONGRESSO E’ ANCORA PIU’ CARATTERISICA:

CERCATE “SILVI MARINA”, OPPURE ANCHE “PINETO”, o “MARINA DI CITTA’ SANT’ANGELO, MA ANCHE “MONTESILVANO” E OVVIAMENTE “PESCARA”)  POTENDO COSI’ INTEGRARE LA VOSTRA VACANZA SCEGLIENDO FRA LE VARIE LOCALITA’ CHE PREFERIRETE IN ABRUZZO, MONTAGNA COMPRESA (IL “GRAN SASSO” O LA “MAJELLA” DISTANO SOLO UN’ORA CIRCA DI AUTO DA PESCARA).SE CLICCATE SOPRA DOVE SONO RIPORTATI I NOMI DELLE LOCALITA’ ELENCATE, SI APRIRANNO I RISPETTIVI LINK CONSIGLIATI PER LE VOSTRE PREFERENZE. SI CONSIGLIA UNA PRENOTAZIONE, ONDE SCEGLIERE IL MEGLIO PER LE VOSTRE ESIGENZE DI SOGGIORNO TRA I NUMEROSISSIMI ALBERGHI, HOTEL, B&B, AGRITURISMI, CAMPING, ETC. CHE POTRANNO ACCOGLIERVI.

> SI RICORDA CHE SIAMO IN ALTA STAGIONE! <

RICORDIAMO INOLTRE CHE PESCARA HA A DISPOSIZIONE:

AEROPORTO CON VOLI DA E PER: MILANO; CAGLIARI E ALGHERO.

STAZIONE FERROVIARIA COLLEGATA EFFICACEMENTE CON TUTTI I PRINCIPALI E SECONDARI SNODI.

MEZZI PUBBLICI URBANI CONTINUI SINO A TARDA SERA. NO-STOP IN TUTTA ITALIA, SICILIA COMPRESA.

PER INFORMAZIONI DI OGNI TIPO SU QUESTO EVENTO E PER CONOSCERE LE CONDIZIONI DI PAGAMENTO, NON ESITATE A CONTATTARCI AI SEGUENTI RECAPITI:

TEL. 347 76 60 158 – E MAIL: pinomorelli@tin.it

L'organizzazione a cura di Pino Morelli con la collaborazione di Roberta Formoso

TUTTE LE ALTRE INFO E CONTINUI AGGIORNAMENTI SU:

www.pinomorelli.com (questo sito)

IL NOSTRO EVENTO FACEBOOK

www.ferrettivillage.it

 

SOSTENETE ANCHE VOI QUEST'EVENTO! CONDIVIDETELO ANCHE VOI SU FACEBOOK, SUL VOSTRO BLOG O SITO. VI ASPETTIAMO IL 21 e 22 AGOSTO!

UN SENTITO GRAZIE A: Roberta Formoso, Linda Giuliani, Patty Marinucci, Franco Placido, Ezio Budini, Alberto Forgione, Adriano Forgione, Mike Plato, Marco, Daniela e tutto lo staff del Ferretti Village e tutti gli amici nonché colleghi che collaborano a rendere migliore lo spirito e l’energia di questa tradizionale e importante iniziativa!

QUESTA DOMENICA (16 FEBBRAIO) appuntamento EXTRA di “E.S.O.S.” con: “ANTICHI ASTRONAUTI – la Storia più occultata sulla Scienza dell’aeronautica ai tempi dei Veda”. Ospiti: ENRICO BACCARINI e ADRIANO FORGIONE. Presentazione in contemporanea Nazionale del libro: “Vymaanika Shastra”

 

APPUNTAMENTO DOMENICA 16 FEBBRAIO CON INIZIO ALLE ORE 11             (INIZIO IN SALA) FINO ALLE ORE 16.30.

Salve a tutti! E’ con immenso piacere poter proseguire per il quinto anno consecutivo, la stagione 2014 dei seminari “E.S.O.S.”, così definiti perché si svolgono presso la “Esoterica Sala Ottagonale Sotterranea”: un luogo elegante, riservato per appuntamenti davvero speciali, come quelli che stiamo organizzando sin dal 2009. Dopo Adriano Forgione (2009, 2010, 2011) Luigina Marchese, Tom Bosco, Corrado Malanga (2009, 2010), Mike Plato, Roy Doliner, Silvia Agabiti Rosei, Maurizio Baiata, Ollinatl Contreras, Mauro Biglino & Umberto Visani, Riccardo Tristano Tuis, Marco Pizzuti, Pablo Ayo, Pino Morelli, Massimiliano Di Veroli, Antonello Lupino, Armando Mei e Ivan Ceci, è arrivato il momento di presentare il terzo incontro per la stagione 2013-2014!

“ANTICHI ASTRONAUTI”: LA STORIA PIU’ OCCULTATA SULLA «SCIENZA DELL’AERONAUTICA» AI TEMPI DEI VEDA. OSPITI D’ECCEZIONE: ENRICO BACCARINI ED ADRIANO FORGIONE. CON PROIEZIONE ESCLUSIVA DI ECCEZIONALI DOCUMENTARI INEDITI!

Il “Vymaanika Shaastra” (letteralmente: “Scienza dell’Aeronautica”) è un testo in sanscrito risalente agli inizi del XX secolo. Riferisce della costruzione e metodi di pilotaggio dei “Vimana”, mitici velivoli descritti nei testi vedici, associati a UFO ante-litteram. I cultori della cosiddetta “Paleoastronautica” e dell’ipotesi degli “antichi astronauti”, hanno atteso invano decenni una versione italiana che, finalmente pronta, copre una lacuna del panorama editoriale di settore, di cui ci siamo pregiati di curarne l’edizione edita da Xpublishing ed in uscita questo mese, in allegato alla rivista “XTimes”. Questa edizione italiana del libro è stata curata da Stefano Salvatici con prefazione e introduzione di Corrado Malanga.

Il libro a cura di Stefano Salvatici e Corrado Malanga, edito dawww.xpublishing.it

Secondo la storia che lo accompagna, questo fa testo fu raccolto da Pandit Subburaya Shastry, attraverso la pratica divinatoria della canalizzazione e reso noto nel 1952 a Mysore. In esso si descrive in dettaglio la costruzione delle antiche navi degli dei indù del “Mahabarata”, armi sofisticate utilizzate nelle guerre mitologiche presenti nei testi dell’antica India, le cui tecnologie belliche sono incredibilmente simili alle più attuali scoperte tecnologiche di questi ultimi settant’anni di storia. Nel 1973, il testo originale fu integrato con illustrazioni di un ingegnere dell’Università di Bangalore il quale replicò i Vimana secondo quanto presente nei passi originali. Tali illustrazioni sono presenti anche in questa edizione italiana. La presentazione ufficiale di questo fondamentale libro sarà presieduta da Adriano Forgione, direttore della rivista “Fenix”, da sempre al centro dell’attenzione per quanto concerne studi di esoterismo, storia e archeologia misteriosa e altri argomenti che catturano sempre più l’attenzione di studiosi e appassionati. Per questo pomeriggio speciale di “E.S.O.S. Extra”, avremo il piacere di ospitare anche il ricercatore fiorentino Enrico Baccarini (nell’immagine, è ritratto assieme al grande ricercatore Graham Hancock)

A destra Enrico Baccarini; a sinistra Graham Hancock

il quale ci presenterà un mondo ancora inesplorato in un viaggio oltre i confini della storia umana. Da oltre cinquemila anni, India e Pakistan sembrano gelosamente custodire un passato dimenticato, un segreto racchiuso all’interno delle più antiche tradizioni che la storia umana conosca.

Il viaggio ha inizio da una civiltà estremamente evoluta, ma caduta nell’oblio: una cultura che lasciò ai posteri una imponente quantità di testi trasmessi in forma orale e confluiti successivamente nell’induismo. Tradizioni in cui si parla di civiltà perdute, guerre combattute tra uomini e dei con tecnologie estremamente avanzate e macchine in grado di volare nell’aria e nello spazio. All’alba dei tempi, secondo gli antichi testi indiani, gli dei si affrontarono sulla Terra in sanguinose guerre attraverso l’utilizzo di questi Vimana ed impiegando “armi divine”, capaci di distruggere interi popoli. Dietro i miti esiste sempre una realtà storica. La ricerca di Baccarini penetra nella loro complessità per recuperarne elementi tangibili e concreti. Dopo anni di studi ed indagini compiuti in diversi paesi, il ricercatore toscano presenterà la più accurata analisi mai effettuata su questi enigmi storici, scoprendo e recuperando antichissime tradizioni e svelando incredibili parallelismi con le più moderne scoperte scientifiche. Ripercorrendo le tracce e gli studi condotti negli anni ’70 da David William Davenport, viene posta nuova luce sulle vicende che portarono alla distruzione della città di Mohenjo Daro (Pakistan) e alla scomparsa della civiltà Harappa legando la loro storia a rovine sommerse scoperte nell’Oceano Indiano e datate ad oltre 10.000 anni fa. Affrontare questa ricerca ha condotto ad un lungo viaggio alle radici della storia umana, della sua essenza, a ricercare il luogo dove ebbe origine e dove la sua grandezza vide la più eccelsa fioritura. E’ una riscoperta di remote tradizioni e dei loro contenuti estremamente avanzati, con nuove evidenze che potrebbero condurre a riscrivere la storia stessa della nostra civiltà e a vedere con occhi diversi le origini della nostra specie.  Gli elementi necessari per comprendere questo enigma storico sono già a nostra disposizione, seguendo le parole di Marcel Proust che spiegò come forse “il vero viaggio di scoperta, non consiste nel cercare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi” per riscoprirle e comprenderle. “I Vimana e le Guerre degli Dei – La riscoperta di una civiltà perduta, di una scienza dimenticata, di un antico sapere custodito tra India e Pakistan” è anche un saggio di prossima uscita (Secreta Edizioni, 2014) a firma di Enrico Baccarini, ospite di questo “E.S.O.S. Extra”.

COME PARTECIPARE AD “E.S.O.S.”

INGRESSO: €40 A PERSONA. Nel prezzo saranno eccezionalmente inclusi:

INGRESSO AL SEMINARIO

più il BUFFET (compreso COFFEE BREAK)

più IL NUOVISSIMO LIBRO IN CONTEMPORANEA NAZIONALE “Vymaanika Shaastra” (175 PAGINE, CON ILLUSTRAZIONI).

AVVERTENZA: per questi eventi, non è possibile pagare alcun biglietto d’ingresso (pertanto, non ci sarà alcuna cassa), poiché l’iscrizione ad ogni singolo evento è soltanto previa iscrizione con un bonifico, oppure bollettino di conto corrente postale.

Per poter assistere e partecipare ad un pomeriggio “E.S.O.S.”, inviare prima un sms di richiesta di partecipazione al numero: 347 766 0158. E’ possibile anche inviare un e mail all’indirizzo pinomorelli@tin.it. Questi recapiti sono utili anche per conoscere modalità ulteriori di partecipazione.

Si accettano bonifici o bollettini cumulativi anche per più persone (famiglia, amici, gruppi, etc.). Esempio: un bollettino postale va bene anche da 2 a più persone. Per chi vuole invece effettuare un bonifico, si potrà richiedere anche il codice IBAN che sarà ovviamente comunicato ai soli interessati.

ATTENZIONE: 1) Non saranno accettati bollettini postali o bonifici (e quindi iscrizioni) se non precedentemente confermati preventivamente per telefono, sms o via e mail dal sottoscritto. Prima di fare bollettini o bonifici, avvisare quindi l’organizzazione!

2) LA RICEVUTA DI VERSAMENTO VALE COME BIGLIETTO D’INGRESSO. CONSERVARLA FINO AL GIORNO DEL SEMINARIO!

LA SCELTA DEL LUOGO “E.S.O.S.” (per chi ancora non lo conosce)

Abbiamo scelto un luogo immerso nel verde, a pochi chilometri dal mare, nella splendida cornice delle colline di Caldari (Ortona) in Abruzzo, cuore di viticultura pregiata e famosa in tutto il mondo. In provincia di Chieti, ma a sud di Pescara (30 chilometri circa). La gentilezza e l’accoglienza del complesso agrituristico “Agriverde Villa Fania” (ubicato in Via Stortini 32 ) ha sempre premiato ogni nostro appuntamento sinora organizzato in questa location, offrendoci la possibilità di poter scegliere finalmente, una volta al mese, di “staccare la spina” realmente per immergerci in un’atmosfera tranquilla e naturale, nonché culturale, esoterica, di assoluto prestigio. Per chi non la conoscesse ancora, la particolarità e l’originalità della sala “E.S.O.S.” consiste nel calarsi a pochi metri di profondità dal livello del mare, in una fresca ed accogliente sala ottagonale concepita come cantina “Hi-tech” a disposizione del complesso agrituristico. Spesso, lo stesso tavolo ottagonale permette agli ospiti di accomodarsi attorno all’ospite il quale, esponendo le sue argomentazioni al centro della sala, gode di un’amplificazione naturale della sua voce, dovuta all’eccezionale peculiarità acustica della sala stessa. Provare per credere! E’ anche per questo che l’appuntamento sarà di particolare fruizione per questo luogo. In altre occasioni, il tavolo ottagonale fa posto più semplicemente a sedie predisposte attorno alla sala stessa.

La Sala "E.S.O.S.LO SCOPO DI “E.S.O.S.”

Come ormai da anni accade, questi appuntamenti mensili differiscono da qualsiasi convegno da noi normalmente organizzato. Innanzitutto, per la singolare scelta della location e poi per la preferenza di un solo, singolo personaggio (o evento), che si avvicenda nella propria giornata a lui dedicata, a contatto con un pubblico selezionato e non particolarmente numeroso. E’ per questo che “E.S.O.S.” lo possiamo considerare a tutti gli effetti un vero e proprio seminario, nel quale ognuno di noi sa e può apprezzare lentamente ed approfonditamente, ogni argomentazione esposta dal relatore di turno. Nel caso specifico, saranno due!

IL VANTAGGIO DI SCEGLIERE “E.S.O.S.”

La scelta di un luogo suggestivo e silenzioso, intimo e meditativo, consente a tutti di godere al massimo delle ore di intenso approfondimento. Tra i vantaggi sui quali ci preme rimarcare, citiamo quello della quota d’iscrizione. Abituati come siamo a frequentare costosi seminari, per di più spesso affollati e caotici, E.S.O.S. si rivela invece per tutti voi, come un veicolo persino efficacemente economico, avendo la possibilità di goderci un servizio eccellente, entro parametri vantaggiosi, pur se adeguati all’occasione.

Informatevi volta per volta, i prezzi di questi appuntamenti potrebbero variare a seconda della giornata e dell’ospite.

LO SVOLGIMENTO DI “E.S.O.S.”

Ciascun appuntamento, segue un percorso simile per quanto riguarda la struttura organizzativa. Ci si incontra normalmente intorno alle ore 13 per riunirci in occasione dell’essenziale buffet preparatoci dal personale di Agriverde Villa Fania. A seguire, l’incontro-seminario della durata di circa tre ore. L’appuntamento termina all’incirca alle ore 18,30, se non altro specificato. Si consiglia pertanto di contattarci onde conoscere tutti i dettagli.

PER INFORMAZIONI DI OGNI TIPO SU QUESTO EVENTO E PER CONOSCERE LE CONDIZIONI DI PAGAMENTO, NON ESITATE A CONTATTARCI AI SEGUENTI RECAPITI:

TEL. 347 76 60 158  Email: pinomorelli@tin.it

TUTTE LE ALTRE INFO E CONTINUI AGGIORNAMENTI SU QUESTO SITO ed anche su:

www.facebook.com/pinomorelli

www.facebook.com/xtimesmagazine

www.agriverde.it (per prenotare camere e conoscere la location)

Grazie per l’attenzione!

Pino Morelli, organizzatore.

UN EVENTO…

IL NUOVO NUMERO DI XTIMES IN USCITA A FEBBRAIO 2014!